Sarde fritte

Negli ultimi anni il sempre più diffuso “finger food“, così come la consuetudine di servire svariati tipi di stuzzichini durante un’aperitivo, ha determinato il recupero di certi cibi semplici e tradizionali. Ho preparato delle sarde fritte, semplicemente messe al centro della tavola, sono perfette da sgranocchiare rigorosamente con le mani!

Sarde fritte

Sarde fritte

[ingredients title=”Ingredienti per 4 persone”]

  • 400 gr di sarde già lavate e deliscate
  • 2 uova
  • 50 gr di farina 00
  • 300 gr di pangrattato
  • olio di arachide q.b.
  • sale q.b.
  • Tempo di preparazione: 15 minuti

[/ingredients]

Preparazione

Fai scaldare abbondante olio di arachidi in un tegame. Prendi le sarde già lavate e deliscate e aprile a libro. Infarinale bene, quindi passale nell’uovo e poi nel pangrattato. Immergile nell’olio e friggi finché non saranno dorate. Con una schiumarola scola le sarde e adagiale su un piatto con carta assorbente, per fare asciugare l’olio in eccesso. Aggiungi un pizzico di sale e servi in un piatto. Le sarde fritte sono pronte da pescare con le mani e addentare a ripetizione!

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre metti il Like e segui la mia pagina Facebook Habemusfame o su Instagram, cercami anche su Twitter e Pinterest.

Ti piace questo post? Condividilo :)

Condividi su facebook
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Invialo con whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest
Condividi su telegram
Invialo con Telegram

Lascia un commento